Macerata, l'antica Helvia Recina tra l'Adriatico e gli Appennini

Macerata è uno dei capoluoghi delle Marche ed ha circa 42.000 abitanti. Si trova ad una trentina di chilometri dal mare Adriatico, con alle spalle gli Appennini: per questo ha un clima più aspro rispetto alle zone costiere. Le sue origini risalgono probabilmente al III secolo a.C. con la nascita della comunità romana Helvia Recina, anche se probabilmente già precedentemente esisteva un insediamento Piceno. Nel 1290 fu fondata l'Università e nel 1320 la città divenne sede vescovile.
Il monumento più famoso di Macerata è probabilamente lo Sferisterio, un teatro all'aperto progettato nel 1823 dall'architetto Ireneo Aleandri. Si tratta di un'arena che nel tempo ha cambiato la sua destinazione: pensata per il gioco del pallone col bracciale è diventata un luogo per esibizioni e concerti anche lirici, vista l'eccellenza della sua acustica. Dal 1967 ospita lo "Sferisterio Opera Festival", divenuto poi negli anni  "Macerata Opera Festival".

3668 risultati per "MACERATA"

caricamento

COVID-19 La mappa del contagio