Pesaro, i ladri colpiscono all'imbrunire in periferia: rubati soldi e gioielli in due appartamenti

Mercoledì 4 Dicembre 2019
Pesaro, i ladri colpiscono all'imbrunire in periferia: rubati soldi e gioielli in due appartamenti

PESARO - Ladri colpiscono nelle frazioni e in periferia. Ancora due colpi sono stati segnalati lunedì pomeriggio, questa volta a Villa Ceccolini, dove già era stata registrata la loro presenza due sabati fa, prendendo di mira altre abitazioni. I malviventi hanno agito all’imbrunire nell’ormai classico orario tra l’aperitivo e la cena, quando i proprietari devono ancora rientrare dal lavoro. 

LEGGI ANCHE:
Furti nelle frazioni, un incontro da paura: «Ho visto il ladro dagli occhi di ghiaccio»

Pesaro, proprietari escono per cena e al rientro trovano la casa svaligiata

In via Lago Maggiore hanno forzato una finestra e sono entrati all’interno. Hanno potuto agire indisturbati perché non c’era l’allarme, dunque hanno messo tutto sottosopra. In maniera molto rapida hanno svuotato cassetti, armadi e contenitori fino a quando hanno messo le mani sugli ori di casa. Si sono portati via collane e bracciali per un valore stimato intorno alle 3000 euro. Il proprietario di casa è arrivato sul posto e ha notato quanto accaduto, quindi ha denunciato il furto alla polizia che è intervenuta nel pomeriggio per un sopralluogo. Altro episodio in via Lago di Carezza, sempre nella zona interna di Pesaro. Qui i ladri hanno forzato la finestra e sono entrati. Hanno rovistato ovunque ma pare, secondo un primo riscontro, non abbiano trovato oro o contanti e quindi se ne sono andati a mani vuote. Anche in questo caso la denuncia è stata raccolta dagli uomini della polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA