Ubriaca cappotta e si schianta contro un cancello: 30enne miracolata

Lunedì 14 Settembre 2020
Ubriaca cappotta e si schianta contro un cancello: 30enne miracolata

MONDOLFO – Ubriaca perde il controllo dell’autovettura, si cappotta e si schianta contro un cancello di un’abitazione. Miracolosamente illesa la ragazza, una trentenne di Osimo, che nella domenica sera è uscita di strada poco dopo le 22 lungo la provinciale San Costanzo-Mondolfo all’altezza di via San Lorenzo.

LEGGI ANCHE:
Detenuto cerca di uccidersi. Salvato, aggredisce e minaccia infermiera e poliziotti

Si schianta contro i paletti, li abbatte e fugge, ma il pirata è "catturato" dalle telecamere

Tra i primi a soccorrerla gli stessi residenti che abitano lungo via San Lorenzo. Le cause dello schianto sono al vaglio dei carabinieri della compagnia di Fano intervenuti con due pattuglie insieme a una squadra dei vigili del fuoco. Questione di pochi centimetri e la Ford Mondeo guidata dalla donna sarebbe potuta finire contro un enorme pino, sfiorato dall'auto della ragazza osimana che ha raccontato di essere di ritorno dal turno di lavoro presso un noto agriturismo dell’entroterra. Probabilmente anche a causa del fondo stradale non in perfette condizioni, la giovane – che all’alcoltest è risultata positiva per guida in stato di ebbrezza – non è più riuscita a controllare il veicolo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA