Ragazzo travolto nella notte, l'automobilista non si ferma. La polizia a caccia del pirata. Ma è mistero

Sabato 8 Agosto 2020
Ragazzo travolto nella notte, l'automobilista non si ferma. La polizia a caccia del pirata. Ma è mistero
SAN BENEDETTO - C’è la polizia stradale, coordinata dal comandante Luca Iobbi, al lavoro su quanto accaduto nella zona di via dei Tigli, nella notte tra giovedì e venerdì. Un giovane è infatti rimasto ferito in seguito ad un incidente stradale. Il ragazzo, a quanto appreso dagli agenti, sarebbe stato investito da un veicolo il cui conducente, anziché fermarsi a prestare soccorso, avrebbe tirato dritto allontanandosi dal luogo dell’incidente. 

 
Caccia al responsabile 
La vicenda è subito stata segnalata alla polizia stradale che sta ora indagando sull’accaduto, sia al fine di risalire all’identità della persona che si trovava al volante dell’auto, sia per ricostruire la dinamica. Occorrerà infatti capire se si sia trattato di un incidente al quale è seguita una irresponsabile fuga o se si sia trattato di un gesto intenzionale. Nelle prossime ore potrebbero arrivare importanti sviluppi in merito all’accaduto che potrebbe essere collegato, anche in questo caso, all’abuso di bevande alcoliche. E proprio l’aver esagerato con l’alcol potrebbe essere il motivo principale che ha spinto l’automobilista ad allontanarsi facendo, almeno per il momento, perdere le proprie tracce. La polizia stradale, ad ogni modo, ha alcuni elementi in mano e potrebbe presto arrivare ad identificare ufficialmente la persona che era al volante del veicolo che dovrà fornire diverse spiegazioni alle forze dell’ordine e motivare il proprio gesto.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA