Due colossi del lusso frenano: mai
più modelle giovani o troppo magre

Due colossi del lusso
frenano: mai più modelle
giovani o troppo magre
Stop a modelle eccessivamente magre o troppo giovani. I due colossi del lusso francese, Lvmh e Kring group hanno siglato una ‘carta per il benessere delle modelle e dei modellì che sarà adottata da tutti i loro marchi. Il documento, valido in tutto il mondo, definisce alcuni impegni prioritari. Innanzitutto i marchi di entrambi i gruppi si impegnano a collaborare esclusivamente con modelle e modelli che siano in grado di presentare un certificato medico valido attestante lo stato di salute e idoneità al lavoro, rilasciato nel corso dei sei mesi che precedono il servizio fotografico o la sfilata. Inoltre, le maison si impegnano a escludere dai requisiti di selezione la taglia 36 per le donne e la 46 per gli uomini: le agenzie di casting dovranno presentare modelle che vestano almeno la taglia 38 e modelli che non portino meno della 48. Per un’ulteriore garanzia di benessere di indossatrici e indossatori, i marchi saranno tenuti a mettere a loro disposizione uno psicologo/terapeuta durante l’orario di lavoro. Non potranno essere ingaggiati modelle e modelli di età inferiore ai 16 anni per rappresentare adulti nelle sfilate o nei servizi fotografici. Le modelle e i modelli di età compresa tra i 16 e i 18 anni, in particolare, dovranno osservare regole specifiche: non potranno lavorare tra le 22 e le 6 e dovranno essere accompagnati da un tutore nominato dall’agenzia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 7 Settembre 2017, 15:38 - Ultimo aggiornamento: 07-09-2017 15:38

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO