Fermo, si prendono a pugni sull'autobus, l'autista costretto a fermarsi

Venerdì 14 Febbraio 2020
Fermo, si prendono a pugni sull'autobus, l'autista costretto a fermarsi

FERMO - Paura l’altra sera, intorno alle 20,30, a Lido Tre Archi dove l’autista di un autobus di linea è stato costretto a fermarsi e a chiamare la polizia per una colluttazione all’interno del mezzo.

LEGGI ANCHE:
Fermo, prende a sassate la roulotte, il proprietario scende con la mannaia: lite choc in strada

Ancona, si fingono turiste per prostituirsi nel B&B: scoperte dai poliziotti in borghese

Due ragazzi di origini nordafricane hanno iniziato a dirsele di tutti i colori. E in un attimo dalle parole si è passati alle mani. A quel punto l’autista ha fermato il mezzo e dall’autobus è partita la richiesta di intervento alla polizia. Sul posto gli agenti della sezione Volanti. L’intervento delle divise ha fatto sì che la situazione tornasse alla normalità. I due giovani sono comunque stati identificati. 

Ultimo aggiornamento: 10:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA