Deve scontare 11 anni per spaccio in Germania: acciuffato nel suo nascondiglio in Riviera

Martedì 19 Maggio 2020
San Benedetto, deve scontare 11 anni per spaccio in Germania: acciuffato nel suo nascondiglio in Riviera

SAN BENEDETTO - Era finito in un giro, in un notevole giro, di spaccio di sostanze stupefacenti. Cocaina ma anche hashish e marijuana che finivano sul mercato dello spaccio sia tedesco ma anche di altri Paesi dell'Unione Europea, Italia inclusa. Ma è stato in Germania che, il giovane che faceva parte di quella che sembra essere un'organizzazione di notevole rilievo, è stato condannato a undici anni e tre mesi di reclusione da scontare in carcere.

LEGGI ANCHE:
Madonnina sottratta e sfregiata con due viti conficcate negli occhi: inquietante ritrovamento in una aiuola spartitraffico

Coronavirus, si accende la speranza nelle Marche: solo 5 tamponi positivi, non erano così pochi da fine febbraio

Una volta giunta dalla Germania tutta la documentazione necessaria a confermare la posizione del ventunenne, i militari lo hanno cercato nell'abitazione di San Benedetto dove era stato localizzato e dove però non era più presente. Lo hanno intercettato sempre lungo la costa, ma a Grottammare, per le vie del centro cittadino, e lo hanno avvicinato. Il giovane, ha tentato la fuga ma è stato presto acciuffato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA