Torna l'allarme per i furti d'auto: due ormai smembrate ritrovate in Puglia

Venerdì 7 Febbraio 2020
Grottammare, torna l'allarme per i furti d'auto: due ormai smembrate ritrovate in Puglia

GROTTAMMARE Continuano i furti d’auto lungo il territorio. I ladri, che non stanno più colpendo con la frequenza che aveva caratterizzato gli ultimi anni ma che comunque effettuano, almeno una volta al mese, blitz lungo la Riviera delle Palme, hanno colpito a Grottammare, nell’area della piscina comunale. Da lì sono infatti sparite una Ford e una Volkswagen, auto alle quali, secondo un copione ormai noto, sono state sostituite le centraline e che, al mattino, non erano più al loro posto. 

LEGGI ANCHE:
Fugge dall'ospedale ma ha di nuovo bisogno di aiuto e sull'ambulanza prova ad aggredire il milite e l'autista

Pesaro, ladri ghiottoni in piadineria e al ristorante: fanno lo spuntino e ripuliscono le casse


Questa volta le forze dell’ordine sono riuscite a rintracciare entrambi i veicoli che si trovavano a Cerignola, in una delle rimesse finite nel mirino degli inquirenti per quanto riguarda il traffico di auto e pezzi di ricambio. Inutile dire che le due macchine erano ormai state smembrate e rese assolutamente inutilizzabili. Nei giorni precedenti, sempre dall’area di Grottammare, era sparita una Panda mentre nella notte tra martedì e mercoledì i ladri avevano portato via un’auto di lusso: una Mercedes ML che martedì sera era stata posteggiata tra i parcheggi a bordo strada in viale Europa, sul lungomare di San Benedetto, e che invece mercoledì mattina non c’era più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA