Cade dalla scala durante i lavori di manutenzione al tetto: arriva l'eliambulanza per un 63enne

Martedì 29 Settembre 2020 di Jacopo Zuccari
Mondolfo, cade dalla scala durante i lavori di manutenzione al tetto: arriva l'eliambulanza per un 63enne

MONDOLFO - Cade dalla scala mentre svolge lavori di manutenzione al tetto. Grave incidente domestico ieri poco dopo le 15 per Armando Ciaschini, 63 anni, residente in via Respighi. L’uomo è precipitato da una scala di legno e ha sbattuto violentemente la spalla e la schiena riportando politraumi. Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari della Potes di Marotta e pochi minuti dopo l’eliambulanza è atterrata nella zona immediatamente disponibile, un terreno agricolo di viale Vittorio Veneto. 
Ciaschini ha gridato subito aiuto mentre era ferito a terra e i vicini hanno tempestivamente chiamato i soccorsi.
Era cosciente e muoveva i piedi.
Gande apprensione tra gli amici di Nando, già candidato alle elezioni amministrative locali nel 2016 nelle file del M5S e tra i volti più conosciuti e apprezzati della locale compagnia teatrale Il Crogiuolo. Sempre estroverso, appassionato di politica e diritti civili, ha un figlio che vive attualmente a Milano. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Marotta. Considerando l’altezza, Ciaschini è precipitato da almeno 6 metri. Dalle prime informazioni non viene considerato in pericolo di vita. «Forza Nando» è il coro unanime che gli amici e i concittadini mondolfesi hanno rivolto a Ciaschini mentre veniva portato in volo da Icaro all’ospedale regionale Torrette di Ancona per le prime cure del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA