Sant'Elpidio a Mare, folla da record
a cena ​per la Croce Azzurra

Sant'Elpidio a Mare, folla da record a cena ​per la Croce Azzurra
2 Minuti di Lettura
Domenica 18 Ottobre 2015, 17:17 - Ultimo aggiornamento: 17:34

​SANT'ELPIDIO A MARE - Una folla da record ha risposto sabato sera alla chiamata della Croce azzurra, che chiedeva una mano per costruire il suo futuro.

Oltre 560 persone hanno partecipato alla cena di beneficenza organizzata alla bocciofila elpidiense, per raccogliere fondi in favore della pubblica assistenza. Numeri da brivido e un colpo d'occhio di grande impatto, quello della struttura stracolma di cittadini arrivati per far sentire la loro presenza ed offrire un piccolo, ma prezioso contributo. Un grande sforzo organizzativo, quello dei militi e dell'associazione Le querce degli angeli, che ha collaborato all'allestimento di una conviviale dai numeri eccezionali.

Una serata di allegria e divertimento, ravvivata dalla musica della Contrabband ed arricchita dal raduno di auto e moto a cura di Manovella del Fermano e Vespa club. Felice il presidente della Croce azzurra Robin Basso: "Credo che questa serata rimarrà nella storia. Speravamo che i cittadini elpidiensi e monturanesi rispondessero alla nostra chiamata, ma non pensavamo a numeri del genere. E' stato un momento straordinario, organizzato perfettamente. Siamo stati fino alle 6 del mattino per rimettere tutto a posto, ma ne è valsa la pena".

L'associazione spera che in settimana arrivi il nulla osta dall'Asur al trasferimento al secondo piano dell'ospedale per riavere l'accreditamento regionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA