Fermo, due auto restano imprigionate nel sottopasso allagato: deve intervenire la Protezione civile

Martedì 12 Novembre 2019
Fermo, due auto restano imprigionate nel sottopasso allagato: deve intervenire la Protezione civile

FERMO - Sottopasso a Tre Archi allagato da due settimane, questa mattina un automobilista resta impantanato e finalmente scattano i soccorsi.

Auto sommersa dall'acqua nel sottopasso I vigili urbani si tuffano e salvano due uomini

Alberi cadono e schiacciano due auto Sottopassi allagati, disagi in città

Interviene il personale della protezione civile di Fermo con il furgoncino e aiuta l’automobilista, dopo neanche venti minuti un’altra utilitaria s’impantana ma in questo caso l’uomo al volante non ha fatto ricorso alla protezione civile, si è tolto dall’impaccio da solo. Nel frattempo compaiono i cartelli di divieto d’accesso, le segnalazioni per evitare altri disordini. Divieto d’accesso a est, su via Pietro Nenni e a ovest sulla statale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA