Senigallia, Ferragosto verso il sold out: fino a 1.250 euro per una notte

Senigallia, Ferragosto verso il sold out: fino a 1.250 euro per una notte
Senigallia, Ferragosto verso il sold out: fino a 1.250 euro per una notte
di Sabrina Marinelli
3 Minuti di Lettura
Sabato 13 Agosto 2022, 05:35 - Ultimo aggiornamento: 15:14

SENIGALLIA -  Ferragosto verso il tutto esaurito e nelle ultime stanze disponibili due notti, oggi e domani, possono costare fino 2.505 euro, anche se si tratta di casi limite.

«Ancora c’è qualche stanza libera ma sicuramente si andranno a riempire – spiega Alberto Tassi, presidente regionale di AssoHotel Confesercenti –, quest’anno il sold out si è registrato spesso con un fenomeno nuovo, una maggiore richiesta di stanze singole anche da parte di amiche arrivate in vacanza insieme ed è capitato anche con marito e moglie. Questo porta a riempire le strutture ma con un minore numero di presenze in città. Quanto abbia inciso questa tendenza lo vedremo però solo a fine stagione. I turisti non devono essere solo degli alberghi – sottolinea Tassi - ma di tutta la città, portando lavoro all’intero indotto, più persone alloggiano negli alberghi e più spendono in giro». 


I portali


Spesso si vedono camere sui portali specializzati per le prenotazioni anche a 1000 euro a notte. Era capitato, ad esempio, con il Summer Jamboree e adesso per Ferragosto si arriva a 1250 euro. Ma c’è davvero chi è disposto a pagare queste cifre? «Si, non sono tanti ma ci sono – aggiunge Alberto Tassi – altrimenti non le metterei. Lo scorso anno è capitato un cliente che ha speso 1250 euro perché aveva urgenza di una stanza proprio in quella data, quest’anno invece, in cui gran parte degli alberghi hanno aumentato i prezzi, ci sono stati molti casi in cui i turisti hanno pagato 500 euro a notte anche senza colazione. I prezzi delle strutture ricettive determinano la qualità di una località. E’ come un’asta ma a Senigallia invece ci svendiamo, non siamo capaci di entrare nel mercato globale».


Le aspettative


Un turista che vede un prezzo alto, quindi, pensa che la città sia molto attrattiva ed è invogliato a spendere, per chi ovviamente se lo può permettere. Ottime le aspettative anche per la spiaggia in questo lungo ponte di Ferragosto. C’è qualche stabilimento balneare che sta prendendo le prenotazioni e per lunedì è al completo, altri invece si affideranno all’ordine di arrivo dei pendolari quindi in molti dovranno fare una levataccia per accaparrarsi gli ultimi ombrelloni e lettini disponibili. 


«Noi per il ponte di Ferragosto siamo quasi al completo – spiega Filippo Borioni, Bagni 77 sul lungomare Alighieri – solo il giorno prima e il giorno dopo c’è ancora qualche disponibilità, da noi si può prenotare direttamente dal sito internet scegliendo l’ombrellone e il posto e questo permette ai clienti di avere un miglior servizio dal punto di vista delle prenotazioni». Tutto nella norma quindi nella spiaggia di velluto che verrà presa d’assalto, dopo un inizio di settimana da “depressione post Jamboree” perché, terminato il Summer Jamboree, sembrava quasi che la città si fosse svuotata e c’erano diversi ombrelloni e parcheggi vuoti. Già ieri il movimento è aumentato anche se la pioggia della mattina, non prevista, ha scatenato un fuggi fuggi dalla spiaggia, di nuovo piena nel pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA