Pesaro, nuovi parcometri anti abusivi:
nel ticket anche il numero di targa

Ecco i nuovi parcometri
anti abusivi: nel ticket
anche il numero di targa
PESARO - Piazzale Carducci, pronti a entrare in funzione i nuovi parcometri anti abusivi. «Dopo le feste si potrà ottenere il biglietto solo digitando il numero della targa dell’auto», anticipa Pesaro Parcheggi. La novità salta subito all’occhio arrivando in piazzale Carducci. Gli impianti grigi per prelevare il grattino sono offline, e la schermata principale è coperta da un cartello con la scritta “utilizzare il nuovo parcometro a lato”. Ma per ora, oltre al nuovo box, non è cambiato niente nella funzionalità.

«Ma stiamo aggiornando i sistemi per renderli compatibili con i lettori della polizia municipale», anticipa il presidente della Pesaro Parcheggi Giorgio Montanari. Risultato: «Entro breve tenpo, indicativamente passate le festività, il biglietto per il parcheggio della vettura si potrà acquistare digitando il numero della propria targa. E’ un investimento importante, di alcune decine di migliaia di euro, che riguarda anche le altre aree di sosta in città». Un’operazione legata inevitabilmente al fenomeno dei parcheggiatori abusivi, che al Carducci non mancano mai. Pochi giorni fa, la mattina del 30 dicembre, se ne contava qualcuno meno del solito, circa una decina. A metà mattinata, si sono nascosti all’arrivo di una pattuglia della polizia municipale e di un paio di ausiliari del traffico. Ma, poco dopo, sono tornati. «Il ticket rilasciato con il numero di targa non potrà però essere ceduto». In questo modo, la Pesaro Parcheggi vuole stroncare il fenomeno del “mercato” dello scambio di biglietti per la sosta, dal quale gli abusivi traggono guadagno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 3 Gennaio 2018, 11:22 - Ultimo aggiornamento: 03-01-2018 11:22

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO