Bimbo autistico di 7 anni disperso nei boschi: ore d'ansia e poi il lieto fine

Venerdì 3 Gennaio 2020
Montefelcino, bimbo autistico di 7 anni disperso nei boschi: ore d'ansia e poi il lieto fine

MONTEFELCINO - Due ore di paura e apprensione a Montefelcino. Un bambino di 7 anni, autistico, disperso tra i boschi, una famiglia in stato di agitazione e una macchina dei soccorsi che si è mossa in forze per salvare il fanciullo. La temperatura era di poco superiore allo zero, quanto basta per rischiare l’ipotermia. E’ la cronaca di una giornata convulsa, quella di ieri. 

LEGGI ANCHE:
Cade con slittino sullo scivolo di ghiaccio: bambino di 10 anni con la gamba fratturata

Ore d'ansia per l'anziano disperso in campagna: ritrovato nel casolare dov'è nato

Una famiglia comasca si trova a trascorrere le vacanze natalizie da alcuni parenti residenti a Montefelcino. Il loro piccolo, 7 anni, affetto da autismo si è allontanato da casa con vestiti leggeri addosso. Fuori era freddissimo. Il piccolo è stato perso di vista solo per alcuni istanti dai genitori, mentre stava giocando con un cuginetto poco prima dell’ora di pranzo. Una volta che si sono resi conto che il bimbo non era in casa, sono scattate le ricerche. Ma dopo i primi tentativi infruttuosi, i genitori, decisamente preoccupati, hanno deciso di allertare le forze dell’ordine: la pattuglia dei Carabinieri di Isola del Piano ha iniziato subito la perlustrazione della zona e, tramite la Centrale Operativa dei Carabinieri di Pesaro, ha avviato il dispositivo delle ricerche che, in casi simili, sia avvale di ogni risorsa disponibile sul territorio. Nel giro di pochi minuti, infatti, sono state coinvolte tutte le auto dell’arma, sia di Pesaro che della confinante Colli al Metauro, i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale, la Questura e il 118. Una macchina imponente. Fortunatamente, la vicenda ha trovato un lieto fine a cinquecento metri da dove era cominciata, prima ancora che tutti i soccorritori convergessero in zona. Il piccolo è stato infatti ritrovato mentre vagava nella campagna circostante casa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA