Marotta, schianto all'uscita del casello A14: momenti di paura per l'auto alimentata a metano

Sabato 26 Ottobre 2019
Marotta, schianto all'uscita del casello A14: momenti di paura per l'auto alimentata a metano

MAROTTA – Schianto all’ingresso dell’autostrada, tanta paura fortunatamente solo danni alle autovetture e una donna ferita. E’ successo ieri sera poco prima delle 20 all’incrocio tra la Strada 424 Pergolese e l’entrata dell’A14. L’urto ha visto coinvolti un giovane conducente del posto al volante di una Volkswagen e un’altra giovane donna di origini straniere che procedeva in direzione monte al volante di una Ford station wagon grigia. La Volkswagen usciva dal casello per immettersi sulla strada quando si è vista arrivare addosso da sinistra la Ford. Inevitabile lo schianto tra le due autovetture quasi al centro della carreggiata.

Porto Recanati, tragico fuori strada sull'A14: muore sul colpo, grave uno dei passeggeri

Serravalle, il camioncino prende fuoco nella galleria: paura sulla Statale 77


Sul posto è immediatamente intervenuta l’ambulanza con i sanitari del 118 della Potes Marotta. La donna al volante della Ford è stata vista scendere a piedi dai primi automobilisti che si sono fermati. Per precauzione è stato disposto il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Santa Croce di Fano per il colpo di frusta rimediato a causa dell’incidente. Praticamente illeso il giovane che guidava la Volkswagen. Nel luogo dell’impatto si sono portati poco dopo l’arrivo dell’ambulanza i militari della Guardia di Finanza di Fano di pattuglia nella zona, che hanno predisposto il servizio di deviazioni del traffico per permettere ai sanitari del 118 di operare in condizioni di sicurezza. Insieme alla guardia di finanza, sono intervenute anche due pattuglie della Polstrada. Per la messa in sicurezza della Volkswagen, alimentata a metano, hanno operato i vigili del fuoco sopraggiunti da Fano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA