La madre separata scompare col bimbo affidato al padre: ritrovati tre anni dopo in Campania

Sabato 4 Luglio 2020
Fano, la madre separata scompare col figlio minore affidato al padre: ritrovati tre anni dopo in Campania

FANO - La madre separata scompare col figlio minore affidato al padre: ritrovati tre anni dopo in Campania. É stata la Polizia a rintracciare il bambino di 7 anni che era stato sottratto nel 2017 dalla madre all'ex coniuge, residente a Fano. 

LEGGI ANCHE:
Fermo, smantellati quattro covi di clandestini: sigillate porte e finestre delle case occupate

Ancona, schianto auto-scooter sulla provinciale del Conero. Una ragazza soccorsa dall'eliambulanza

Il bambino in questione ed il suo fratellino, affidati al padre a seguito di sentenza di separazione coniugale emessa dal Tribunale di Pesaro, erano stati sottratti dalla madre, che li aveva poi condotti in una località ignota. Dopo una lunga battaglia legale il padre era riuscito a ricongiungersi con uno dei ragazzi, mentre l’altro continuava a essere trattenuto illegittimamente  dalla madre che, da quel momento aveva fatto perdere le proprie tracce, a tal fine evitando anche l’iscrizione scolastica e sanitaria del figlio. In particolare le indagini hanno consentito, dopo anni di difficili ricerche, di individuare madre e figlio in provincia di Caserta e di ricongiungerlo al fratello maggiore ed il padre. La donna veniva quindi segnalata per mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice e sottrazione di persone incapace.

Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 11:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA