Coronavirus, ricoveri ancora in calo ma anche 4 uomini morti in un giorno nelle Marche/ Il contagio nelle regioni

Mercoledì 5 Maggio 2021
Coronavirus, ricoveri ancora in calo ma anche 4 uomini morti in un giorno nelle Marche/ Il contagio nelle regioni

ANCONA - Marche in zona gialla Covid, ma il "monitoraggio" di sette comuni che sforano la soglia dei contagi induce a non abbassare la guardia. Oggi, mercoledì 5 maggio, il Gores ha segnalato 4 morti nelle Marche. Si tratta di 4 uomini, tutti con patologie pregresse e con età comprese tra 82 e 91 anni.

Coronavirus, casi a scuola e una provincia che torna a correre: 278 nuovi positivi nelle Marche/ La mappa del contagio

Dall'inizio della pandemia nelle Marche sono morte 2.957 persone. Si tratta di 1.661 uomini e 1.296 donne, con un'età media di 82 anni; il 97,1% delle vittime era afflitta anche da altre malattie. È la provincia di Pesaro e Urbino quella con il più alto numero di morti (970), seguita  da Ancona (943), Macerata (494), Fermo (282) e Ascoli (236). Sono 32 le vittime provenienti da fuori regione.

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

Dal Sanzio ai centri vaccinali, una staffetta per le dosi Pfizer. Ecco come sarà ritoccata l’agenda dei richiami

CALANO ANCORA I RICOVERATI

Scendere ancora i ricoverati Covid negli ospedali delle Marche, arrivati a 459, -16 rispetto a ieri. Calano i pazienti in terapia intensiva (68, -1) e nei reparti non intensivi (268, -15), mentre restano fermi a 123 quelli in semi intensiva.  I positivi in isolamento domiciliare sono 5.514 (-21), 12.156 le persone in quarantena.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento