Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bravata di Ferragosto al Comune di Gagliole, rubati 8 euro e 20 centesimi

Sandro Botticelli, sindaco di Gagliole
Sandro Botticelli, sindaco di Gagliole
di Carla Passacantando
3 Minuti di Lettura
Sabato 20 Agosto 2022, 04:30

GAGLIOLE -  Furto al municipio di Gagliole. Ignoti sono entrati in Comune, ma magro è stato il bottino. Hanno trafugato monete pari a 8 euro e 20 centesimi, che hanno sottratto dal distributore automatico di bevande e alimenti. I ladri sarebbero entrati anche nella stanza del sindaco mettendo tutto a soqquadro.

«L’intrusione c’è stata durante la notte del 14 e 15 agosto – spiega il sindaco di Gagliole Sandro Botticelli – e nei soliti giri che faccio nei giorni di festa sono passato anche in comune e con meraviglia sono andato nel mio ufficio. Ho notato lo scardinamento della porta, nonché tutta una serie di chiavi sparse per terra, probabilmente i ladri avevano tentato di aprire con qualche chiave il mio ufficio, ma non hanno trovato quella giusta. Sono così entrati forzando la porta, rovinandola e ho trovato nel mio ufficio tutti i cassetti aperti». I ladri hanno anche forzato la porta dell’ufficio del segretario comunale e hanno rotto il vetro del distributore automatico delle bevande e alimenti portando via 8 euro e 20 centesimi.

«Secondo me - continua il primo cittadino di Gagliole - si tratta di una bravata. Per entrare sono passati dal retro dello stabile, forzando una porta ed una finestra. Abbiamo le telecamere nella parte dell’entrata del comune, ma scorrendo le immagini non abbiamo trovato persone sospette, tranne il passaggio di auto di chi conosciamo. Dietro lo stabile le telecamere non ci sono. Proprio in questo momento ci stiamo attrezzando per installare una telecamera nel retro del comune, credo che sia necessario anche in occasione delle elezioni politiche. Del resto stiamo ampliando il servizio di sorveglianza sul territorio. Qualche giorno fa ne abbiamo messe ulteriori tre nella frazione di Selvalagli e stiamo intenzionati ad inserirle in tutto il territorio». Il furto è stato denunciato ai carabinieri che stanno indagando per risalire agli autori della bravata di Ferragosto . 

© RIPRODUZIONE RISERVATA