Vede il marito con un'altra, scoppia il pandemonio nel bar: una donna all'ospedale

Venerdì 21 Febbraio 2020
Vede il marito con un'altra, scoppia il pandemonio nel bar: una donna all'ospedale

CIVITANOVA - Scenata di gelosia al bar, giovane donna finisce al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova dopo aver creato scompiglio all’interno del locale. Aveva trovato il marito al bancone insieme ad una donna e ad altri amici. L’episodio è avvenuto mercoledì scorso poco prima di mezzanotte, in un bar che si trova nel quartiere di San Marone. Una giovane civitanovese, 19 anni, ha trovato il marito, un tunisino, al bar insieme ad un gruppo di amici. 

LEGGI ANCHE:
Ancona, paziente di 7 anni al Salesi con la febbre alta: partono le analisi per il "sospetto" coronavirus

Pesaro, uomo di 60 anni salvato in extremis dall'overdose di eroina: è il secondo caso in pochi giorni

Il gruppetto era al bancone e la moglie si è diretta verso di loro, infuriata. Ha cominciato a scaraventare a terra le prime cose che le sono capitate a tiro, poi ha cercato anche di mettere le mani addosso al marito. I presenti hanno immediatamente chiamato i carabinieri. Soltanto l’intervento della pattuglia dei militari dell’Arma ha fatto rientrare l’allarme. Sul posto è intervenuto anche il personale medico e sanitario del 118. La giovane moglie, dopo essere stata calmata da carabinieri e 118, è stata caricata a bordo di una ambulanza e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova Alta. Il tunisino non ha sporto denuncia nei suoi confronti

© RIPRODUZIONE RISERVATA