Marche in vetrina, Orietta Berti fa ballare la piazza con le sue hit. Tanti premiati, ecco l'elenco

Marche in vetrina, Orietta Berti fa ballare la piazza con le sue hit. Tanti premiati, ecco l'elenco
di Monia Orazi
3 Minuti di Lettura
Domenica 31 Luglio 2022, 06:10

CASTELRAIMONDO  - Orietta Berti trascina la platea di Marche in vetrina con la piazza di Castelraimondo che balla al suono delle ultime hit della cantante. Energia straripante ed entusiasmo, hanno accompagnato l’arrivo dell’Orietta nazionale, ospite speciale insieme a Massimo Giletti, dell’edizione 2022 dei premi alle eccellenze marchigiane insignite del Cassero d’Argento. 

 
Le presenze
Tanti i vip ed i personaggi istituzionali chiamati sul palco per le premiazioni. Ha detto Orietta Berti: «Ho fatto qualche serata nelle Marche c’è sempre stata una grandissima folla, tantissimi giovani che si divertono. Ho tanta voglia di stare tra la gente, di andare avanti anche quest’anno. Sto avendo grande successo, sarà dura ma spero di cavarmela». Ha parlato di economia e terremoto Massimo Giletti: «Per le Marche la moda e le calzature sono un settore fondamentale, la politica deve tutelarlo. Ogni volta che torno vedo sempre la stessa situazione, dopo sei anni dal terremoto non è più emergenza ma è uno scandalo. Mi auguro che la politica possa accelerare la ricostruzione».

Ecco la serie dei premiati: Luciano Feliciani, Daniele Massimi, Angelo Serri, il professor Fulvio Esposito, Gino Sabatini, Agroservice, il centro imballaggi Paci, Vittorina Nori Zuffellato, Sara Servili della Fidoka, panificio Fronzi, Mario Baldassarri, il regista Simone Riccioni, i fratelli Maccari della Pasta di Camerino, il conduttore di Linea Verde Beppe Convertini, la società sportiva campione d’Italia Società ginnastica Fabriano, il campione del mondo su strada 1986 Moreno Argentin ciclista. Spazio al teatro con il premio a Laura Lattuada, Clizia Fornasier e Attilio Fontana, premiato il caporedattore di Gente Luca Angelucci, Luca Paolorossi, Laura Barth e Frida Kiza, il talent scout dei cantanti Pasquale Mammaro. 
La serata
La serata presentata da Melissa Di Matteo e Maurizio Socci, curata da Miro Riga, ha visto protagonista la musica di Michele Pecora e Riccardo Foresi. Entusiasta il sindaco Patrizio Leonelli: «È uno spettacolo vedere una piazza così gremita. Benvenuti a Castelraimondo terra di castelli e di torri, questa è la mia prima edizione, beneficio del lavoro di chi mi ha preceduto». L’assessore alla cultura Elisabetta Torregiani ha evidenziato come la commissione presieduta da Massimo Paoloni di Mediolanum premi le eccellenze marchigiane, ha voluto ricordare Maurizio Cavallaro, che era stato premiato l’anno scorso, per cui dalla piazza si è levato un lungo applauso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA