Furto d'auto, colpi da Prada e in due tabaccherie: preso il ladro, caccia ai complici

Giovedì 14 Maggio 2020 di Pierpaolo Pierleoni
Furto d'auto, colpi da Prada e in due tabaccherie: preso il ladro, caccia ai complici

FERMO - Prima il colpo da Prada, al brand village Il Castagno. Poi quello con spaccata alla tabaccheria di Castellano, e ancora un’auto, una Volkswagen Passat, rubata davanti ad un’abitazione e un’altra tabaccheria, stavolta a Grottammare.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, morti un uomo e due donne in un giorno. Le vittime nelle Marche sono 974

Coronavirus, più di 200 guariti in un giorno e Marche ormai prossime ai "contagi zero". Tranne che a Pesaro

Dopo indagini approfondite, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Fermo hanno stretto il cerchio e individuato un giovane rumeno. E’ lui uno degli autori dei furti che hanno interessato Sant’Elpidio a Mare lo scorso novembre . Un periodo in cui si erano registrati colpi a raffica, soprattutto nelle frazioni elpidiensi. I militari stanno cercando di capire se si tratti degli stessi responsabili anche di altri atti predatori, ma soprattutto sono sulle tracce dei complici dell’uomo fermato, perché sicuramente non agì da solo. 
 
L’attività investigativa del Norm, comandato dal tenente Serafino Dell’Avvocato, è durata mesi e si è allargata anche ad altre regioni, arrivando fino in Abruzzo, in Emilia Romagna e Lombardia. Al termine dell’indagine, si sono raccolti concreti elementi a carico di un trentenne di origini rumene, arrestato martedì mattina in provincia di Mantova, dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Fermo. L’uomo, come si evidenzia dalla compagnia carabinieri di Fermo, «risulta l’autore materiale, insieme a dei suoi complici in via di identificazione, dei furti consumati nel corso del mese di novembre 2019, in particolare al negozio Prada dove sono stati trafugati numerosi capi di abbigliamento di valore, di un furto pai danni della tabaccheria di Florindo Della Valle, in frazione Castellano di Sant’Elpidio a Mare, dove furono trafugati numerosi pacchetti di sigarette. E ancora, di un furto tabaccheria Fuori Centro di Grottammare dove fu rubato denaro contante per un valore di 1.500 euro, e il furto di una Volkswagen Passat nella frazione Castellano, utilizzata quale ariete per sfondare le vetrate degli esercizi commerciali». 
La perquisizione
‘La perquisizione effettuata in casa del trentenne ha permesso ai militari di recuperare buona parte della refurtiva, ancora presente malgrado fossero ormai passati diversi mesi. Nell’abitazione c’erano, intatti, diversi capi di abbigliamento, in particolare giubbotti, prelevati da Prada, decine di pacchetti di sigarette e denaro contante. Le azioni effettuate erano avvenute tutte nel giro di una nottata, evidenziando una rapidità e scaltrezza non comune. Ora si cerca di chiudere il cerchio, dando un nome ed un volto ai complici, che a diverso titolo, si sono resi correi nel perpetrare i furti e che si sono occupati di ricettare la merce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA