Porto Sant'Elpidio, investito dalla vicina
bimbo di 9 anni ferito, lei sotto choc

Investito dalla vicina
bimbo di 9 anni ferito,
lei rimane sotto choc
PORTO SANT’ELPIDIO - Bambino investito davanti a casa. Era appena uscito in bicicletta, dal cortile si affacciava sulla strada quando una vicina, a bordo di una Fiat Panda, lo ha travolto. La donna stava rincasando, era diretta da est a ovest. Il piccolo di 9 anni è stato trasportato all’ospedale di Ancona in eliambulanza. Non sarebbe in gravi condizioni ma avrebbe riportato una frattura. Nell’immediato, in attesa dell’arrivo del pronto intervento, è stato soccorso da un parente. «L’ho visto lungo per terra - ha detto -, era immobile».

Il ferito è  stato sempre cosciente, ha risposto a tutti gli input del personale medico e sanitario arrivato con l’automedica e l’ambulanza della Croce verde. Icaro è atterrato a pochi metri sullo spiazzo di fianco alla bretella per il casello autostradale. L’incidente si è verificato su uno stradino perpendicolare alla statale, a sud dell’area di servizio vicino alla rotatoria, in via Mazzini. Dei rilievi si sono occupati i vigili urbani, coadiuvati dalla squadra volante della polizia. La vicina di casa, che non è riuscita a schivarlo, era traumatizzata. Piangeva e tremava. Ha avuto un malore, l’hanno fatta sedere, le hanno dato da bere, si è ripresa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 15 Agosto 2019, 19:30 - Ultimo aggiornamento: 15-08-2019 19:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO