Allarme sicurezza, arriva la polizia: controlli dopo l’appello dei cittadini sempre più preoccupati

Domenica 14 Novembre 2021 di Pierpaolo Pierleoni
Allarme sicurezza, arriva la polizia: controlli dopo l appello dei cittadini sempre più preoccupati

GROTTAZZOLINA  - Ha concentrato i controlli a Grottazzolina, la Questura di Fermo, rispondendo alle ripetute segnalazioni della cittadinanza, allarmata per la presenza di soggetti che disturbavano la tranquillità dei residenti. Una recrudescenza di reati anomala che ha portato il personale della polizia ad intensificare i pattugliamenti nella zona, con gli equipaggi del reparto prevenzione crimine e l’ausilio dell’unità cinofila della Guardia di finanza.

 


Gli agenti hanno così posizionato alcuni posti di blocco sulle arterie stradali che portano verso il centro. Monitorati anche i principali luoghi di aggregazione del territorio, animati da eventi culturali e gastronomici previsti in questi giorni. I poliziotti hanno effettuato inoltre alcuni accertamenti negli esercizi pubblici, con l’identificazione degli avventori e la verifica delle disposizioni anticovid e il possesso del Green pass. Sotto questo aspetto tutte le persone controllate erano in regola. Un segnale che gli inviti delle autorità, a partire dall’amministrazione comunale, al rispetto delle regole per la tutela della salute, hanno sortito una risposta attenta da parte della popolazione.


La Questura fa sapere di aver ricevuto segnalazioni in ordine «a situazioni di degrado o pericolo, per le quali si sono svolti accertamenti e si procederà ad effettuare approfondimenti». Complessivamente sono state circa 80 le persone identificate, 22 le vetture fermate in strade e controllate. Una presenza rassicurante, quella delle divise, che si spera possa aver funto da deterrente a presenze sospette e reati contro il patrimonio. L’attenzione rimane alta e, in caso si ripetano segnalazioni e disagi, saranno attivati nuovi pattugliamenti nei prossimi giorni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA