Fermo, bancarotta fraudolenta: confiscato un complesso immobiliare che vale 10 milioni

Giovedì 24 Ottobre 2019
Fermo, bancarotta fraudolenta: confiscato un complesso immobiliare che vale 10 milioni

FERMO - Bancarotta fraudolenta: quel complesso immobiliare, con 57 tra immobili e terreni dal valore stimato di 10 milioni di euro, è ormai proprietà dello Stato.

Ancona, finanzieri a caccia di evasori. Paghe gonfiate e affitti in nero

Macerata, maxi frode dell'Iva nel commercio ​di auto di lusso: arresti e sequestri

"Merito" della confisca operata dalla Guardia di Finanza di Fermo sul complesso, già sotto sequestro, dopo il passaggio in giudicato della sentenza di condanna nei confronti di alcune ditte e dei loro soci. Secondo la tesi accusatoria, sposata dai giudici, i gestori delle imprese avrebbero scinetemente distratto fondi e dissipato il valore societario, fino alla costituzione di uno società a cui fu venduto d un prezzo irrisorio il complesso. L'obiettivo era quello di "svuotare" e portare al fallimento una delle società. Con gravi danni per i creditori e per l'erario. Con la condanna definitiva, ora il complesso è diventato di proprietà pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA