Ascoli, controlli Coronavirus: fermato un uomo in bicicletta con cappello e mascherina. Sorpresa: è il questore

Sabato 21 Marzo 2020
Ascoli, controlli Coronavirus: fermato un uomo in bicicletta con cappello e mascherina. Sorpresa: è il questore

ASCOLI - I controlli sul rispetto delle limitazioni agli spostamenti per l'allarme Coronavirus non fanno sconti a nessuno, neanche al questore.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, nuovi casi in calo nelle Marche: 172. Il totale sale sopra i duemila contagiati/ La mappa del contagio in tempo reale

Esami per il Coronavirus senza scendere dall'auto: anche ad Ascoli il tampone "drive in"

Ieri pomeriggio, intorno alle 15, una pattuglia della Polizia municipale di Ascoli ha fermato un uomo, con cappellino e mascherina, che si stava muovendo in bicicletta. Era il nuovo questore Paolo Pomponio, che si è giustificato dicendo che era uscito dal lavoro per andare a mangiare un panino a casa. Giustificazione accettata: il questore si è complimentato con la pattuglia per la solerzia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA