Dopo l'alunno delle Medie diventa positiva anche una suora: la preside chiude la scuola, tutti in Dad

Sabato 4 Dicembre 2021 di Luigi Miozzi
Dopo l'alunno delle Medie diventa positiva anche una suora: la preside chiude la scuola, tutti in Dad

ASCOLI -Corrono i contagi nelle scuole e non risparmiano neppure l’istituto delle Suore Concezioniste in via di San Giacomo dove sono stati riscontati due positivi. Precauzionalmente, Suor Antonia, la preside della scuola, ha immediatamente disposto la chiusura della scuola per due giorni ed è stata attivata la didattica a distanza

«Siete liberi di cenare senza Green pass». La Locanda dei Casta lancia la sfida

 

All’inizio di settimana, un alunno delle scuole medie era risultato positivo al Covid dopo essersi sottoposto a tampone molecolare e, pertanto, era scattata tutta la procedura di tracciamento per individuare i contatti stretti dell’alunno e disporre le quarantene in stretto raccordo con la task force del servizio igiene e sanità pubblica dell’Area vasta 5. 
A distanza di un paio di giorni, però, ad risultare contagiata è stata anche una delle suore e a quel punto la preside ha deciso di sospendere le lezioni in presenza e chiudere la scuola. 
Questi giorni, dunque, verranno utilizzati per eseguire la sanificazione delle aule e prepararsi alla ripresa dell’attività di insegnamento. Una precauzione, quella adottata, che servirà anche per verificare se nel frattempo verranno riscontrati altri casi di positività anche tra le consorelle della suora. Didattica a distanza anche ad Acquasanta dove tra i tre i casi riscontrati negli ultimi giorni, due sono tra gli alunni di una delle classi della scuola primaria. Anche in questo caso, il sindaco Sante Stangoni, in accordo con il dirigente scolastico, ha disposto la chiusura della scuola per precauzione. Ad Ascoli i positivi sono 134 (un terzo rispetto a San Benedetto del Tronto) mentre calano le persone in quarantena a Castignano dove si era sviluppato un focolaio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA