Falconara in lacrime per Principi, era l’anima della Croce Gialla. Ha fatto il milite per 40 anni

Falconara in lacrime per Principi, era l anima della Croce Gialla. Ha fatto il milite per 40 anni
Falconara in lacrime per Principi, era l’anima della Croce Gialla. Ha fatto il milite per 40 anni
di Gianluca Fenucci
2 Minuti di Lettura
Giovedì 13 Ottobre 2022, 03:40

FALCONARA - Ettore Principi lascia un vuoto nel mondo del volontariato e dello sport. Principi, che se n’è andato ieri a 66 anni, lascia la moglie Stefania, la figlia Chiara con Emanuele, i nipoti Eleonora e Valerio, la mamma Cesarina, la sorella Anna Rita. «Con immenso dispiacere salutiamo il nostro socio fondatore Ettore Principi – dice Loris Signoracci, presidente della Croce Gialla di Falconara – al nostro fianco da oltre 40 anni. Ha sempre svolto i servizi con grande professionalità e umanità. Aveva un carattere forte, idee sane e giuste. Ci mancherà moltissimo». 

Ettore Principi era anche un grande appassionato di pallavolo e la società Sabini di Castelferretti gli rende omaggio affettuosamente. «Dirigenti, allenatori e giocatori, con profonda commozione, piangono la scomparsa dell’ex dirigente Ettore Principi. Arrivato dalla Pallavolo Chiaravalle nei primi anni del nuovo millennio, si è immedesimato alla perfezione nei valori familiari della Sabini diventando un punto di riferimento per i giocatori contagiandoli con la sua innata simpatia. Anche dopo l’uscita dal direttivo per intraprendere la carriera da arbitro, è rimasto sempre amico di tanti dirigenti e atleti». La camera ardente è istituita alla casa funeraria Pieroni e la funzione religiosa si tiene oggi alle 15 presso l’abbazia S.Maria in Castagnola di Chiaravalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA