Atletico Ascoli, Filippini: «Era meglio giocare»

Sabato 29 Febbraio 2020
Filippini (Atletico Ascoli)

Weekend di riposo per l’Atletico Ascoli, assoluto dominatore del girone B di promozione. «Era meglio giocare - puntualizza il tecnico Stefano Filippini -, però ci siamo allenati regolarmente per cui per noi è cambiato poco, considerando che mercoledì abbiamo il ritorno di coppa Italia (contro il Chiesanuova al Picchio Village, ore 15, ndr) abbiamo fatto la settimana tipo di lavoro. Da lunedì inizieremo a pensare a coppa e campionato». Un Atletico Ascoli reduce da due pari di fila, costati quattro punti in classifica, con il Loreto che si è portato a -6. «Non dobbiamo preoccuparci – sottolinea l’allenatore - perché i numeri dicono che stiamo facendo bene ed era impensabile proseguire con tutte quelle vittorie: me lo auguravo, ma non ho mai visto una squadra vincere il campionato a febbraio. Poi devo anche essere onesto nel dire che sotto di noi c’è un Loreto che ha fatto tante vittorie di fila: bastava avesse fatto solo un pareggio in più che adesso staremmo a parlare d’altro. Merito quindi del Loreto che sta facendo un campionato importantissimo, che pur essendosi un po' nascosto all’inizio dietro noi, Maceratese e Civitanovese, ma lo dissi subito che era una squadra molto forte e chi conosce la categoria sa che ha tredici giocatori di grosso livello».

Ultimo aggiornamento: 19:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA