San Valentino tra le grandi città
dell'amore e le isole a forma di cuore

San Valentino tra le grandi
città ​dell'amore
e le isole a forma di cuore
di Martina Marinangeli
Celebrazione dell’amore o ennesima festa consumistica? Qualunque sia la vostra opinione su San Valentino, perché non trascorrerlo con stile? Una fuga romantica con la persona amata è quello che ci vuole per rompere la routine della vita quotidiana e concedersi un tete-à-tete a lume di candela nei luoghi del cuore.



Le isole dell’amore
O se volete, nei luoghi a forma di cuore. Sono chiamate isole dell’amore e sono piccoli angoli di paradiso sparsi per il pianeta. Da Galešnjak in Croazia alla doppietta dell’Australia, dall’intreccio di mangrovie sul delta del fiume Vaza-Barris in Brasile, all’atollo di Tupai in Polinesia, passando per la laguna della Nuova Caledonia e per Tavarua nelle Fiji, questi eremi sono accomunati da una caratteristica fuori dal comune: sono tutte isole a forma di cuore. Sette destinazioni a dir poco romantiche, che sembrano quasi essere state create da madre natura apposta per gli innamorati. La più suggestiva è quella dell’Heart Reef australiano, un cuore nel bel mezzo dell’oceano che si può ammirare a bordo di un elicottero o su un volo di linea. La barriera corallina offre sempre spettacoli incredibili nell’Australia orientale perché i detriti dei coralli si ammassano in forme particolari e fantasiose, emergendo da acque cristalline. Uno scenario mozzafiato che si sposa con lo spirito romantico della festa. Un volo panoramico sopra l’isola del vostro cuore ha un costo a partire da 142 euro.

Ancona je t’aime
Per celebrare l’amore, non dovete per forza arrivare dall’altra parte del mondo però. Quest’anno, Ancona ha organizzato un fitto programma di eventi per i Valentini. Dal 10 al 14 febbraio, la città si tingerà di rosso passione e farà da scenario a romantici giri in carrozza o in barca a vela, rassegne di film sulla città, tappe per selfie d’amore, cibi di chef stellati, visite guidate sull’erotismo nei musei, flash mob e performance sull’amore, come quella di Giacomo Casanova, alias Maurice Agosti, presentatore ufficiale del Carnevale di Venezia, il 14 febbraio. In programma per l’11 febbraio, una «passeggiata sentimentale» col prof Antonio Luccarini, durante la quale si narreranno storie sui personaggi e sulle vicende di Ancona. E come dimenticare lo spettacolo sul bacio e i menù a tema in 50 locali, con ostriche e champagne offerti agli innamorati nel centro storico?

Verona in love
Anche quest’anno, la città dell’amore non si lascia scappare l’occasione di celebrare alla grande la festa della passione, con una serie di eventi capaci di attirare migliaia di coppie. Gli scorci più intimi di Verona si tingeranno di rosso e voi potrete godevi lo scenario mozzafiato delle vie del centro storico decorate ed illuminate a festa, del suggestivo balcone di Giulietta di shakespeariana memoria, della Piazza dei Signori, del Cortile Mercato Vecchio e di tanti altri luoghi magici che si trasformeranno per far rivivere l’eterno e tormentato amore di Romeo e Giulietta. «Chiamami solo Amore, ed io sarò ribattezzato», sentirete riecheggiare tra i vicoli.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 7 Febbraio 2018, 14:55 - Ultimo aggiornamento: 07-02-2018 14:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO