Positivo al Covid viola la quarantena: sorpreso davanti al'Hotel House e denunciato

Lunedì 27 Luglio 2020
Porto Recanati, positivo al Covid viola la quarantena: sorpreso davanti al'Hotel House e denunciato

PORTO RECANATI - Positivo al Coronavirus, viola la quarantena. I carabinieri lo sorprendono nel piazzale davanti l’Hotel House e nei suoi confronti scatta la denuncia. Ieri mattina i militari dell’Arma hanno denunciato a piede libero un pakistano di 35 anni, operaio.

LEGGI ANCHE:
Il centro invaso da sedie e tavolini, sindaco furioso: «Abbiamo dato un dito si sono presi il braccio. Sanzioni pesantissime»

Bancarotta e riciclaggio: dodici arrestati. Volevano anche chiedere i contributi per il Coronavirus. Più di 140 indagati

Erano in corso controlli nella zona da parte dei carabinieri della locale stazione e dai colleghi del Quinto Reggimento Bologna avviati nell’ambito delle attività di prevenzione.
 
Nel piazzale i militari hanno fermato e controllato il trentacinquenne. Dai controlli è emerso che il pakistano era in quarantena obbligatoria, dopo essere risultato positivo al Covid, ma l’uomo era comunque uscito di casa. I carabinieri, muniti di tutti i dispositivi di protezione, lo hanno controllato e, alla fine, denunciato per inosservanza del rispetto della quarantena. Ventuno erano state le persone risultate positive nelle settimane scorse nel palazzone multietnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA