Le prove e il pranzo di pesce prima del debutto: "caccia" a Fiorello in città. E da stasera lo show per più di 3mila persone

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Le prove e il pranzo di pesce prima del debutto: "caccia" a Fiorello in città. E da stasera lo show per più di 3mila persone

CIVITANOVA - Poco più di 3.300 spettatori nell’arco di quattro serate assisteranno allo show di Fiorello al Rossini, che vedrà ognuno dei suoi 830 posti occupati da questa sera (inizio alle 21) a sabato prossimo. Biglietti andati a ruba e terminati nel giro di pochi giorni ormai diverse settimane fa. Ieri l’arrivo dello showman a Civitanova nella tarda mattinata.

Auditorium San Paolo, il percorso è lungo: riapertura più cara, sono necessari 12,5 milioni

 

Un breve giro in città prima di “prendere possesso” del palco del teatro Rossini e poi lavoro all’hotel Miramare insieme al suo team. 

L’impegno

Prove e concentrazione iniziate dopo un pranzo light all’hotel intorno a mezzogiorno: riso, verdure e un po’ di pesce. Lo staff tecnico, invece, era ancora al lavoro nella tarda serata di ieri per montare il gigantesco allestimento dello spettacolo (ben due Tir da scaricare). In città, invece, per tutto il pomeriggio c’è stato chi sperava di incrociare Fiorello in un locale del centro o a spasso. Tra questi anche il sindaco Fabrizio Ciarapica. «Poter ospitare lo spettacolo di Fiorello a Civitanova è stato un colpaccio – ha detto – inoltre per ben quattro serate. L’istrionico artista, invece, sarà in città per cinque giorni visto che è arrivato oggi (ieri per chi legge). Devo dire che in questi giorni in Municipio abbiamo ricevuto tantissime telefonate di persone che volevano sapere dove alloggiasse, dove mangiasse, se era possibile incontrarlo. In realtà anche io sono all’oscuro di tutto e spero presto di poterlo incontrare di persona. C’è grande attesa per uno spettacolo che si annuncia entusiasmante. Un format che prevede la descrizione di Civitanova da dove troverà spunti per improvvisazioni e sketch». È la seconda volta che Fiorello approda in città. Era già successo nel 1994 in occasione del Karaoke, fortunatissimo programma di Italia Uno. Piazza XX Settembre, pur sotto un violento acquazzone, era gremita. Stasera ingresso a partire dalle 20 ma si consiglia di presentarsi prima per evitare assembramenti e code per il controllo del green pass.

 

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 08:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA