Vedono i poliziotti e scappano: due ragazzi sorpresi con la marijuana

Martedì 23 Giugno 2020
Civitanova, vedono i poliziotti e scappano: due ragazzi sorpresi con la marijuana

CIVITANOVA – Lotta allo spaccio di sostanza stupefacenti, la polizia intensifica i controlli lungo la costa e, in particolare, a Civitanova. Bloccati due giovani con la marijuana che, alla vista della polizia, erano scappati per le vie del centro.

LEGGI ANCHE:
Ancona, maxi rissa nel cuore della movida. I carabinieri denunciano tredici ragazzi. Hanno picchiato un ventenne

Coronavirus, un solo nuovo positivo nelle Marche, è del Pesarese. Frena l'Hotel House/ I test effettuati in tutta Italia in tempo reale


Nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 19, gli uomini della “Volante” hanno proceduto ad un controllo a tappeto nel cuore della città. Nel corso delle operazioni, sono stati individuati due uomini di nazionalità tunisina, entrambi in Italia senza fissa dimora, che si muovevano in modo sospetto: alla vista della polizia sono scappati. Subito raggiunti, sono stati sottoposti a perquisizione personale e, all’interno dello zaino di uno dei due, sono state rinvenute dai poliziotti alcune dosi di marijuana, pronta per essere spacciata. I due stranieri, rispettivamente di 20 e 31 anni, sono stati portati in commissariato e colui che era in possesso della droga è stato segnalato alla competente Autorità per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Ultimo aggiornamento: 18:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA