Movida molesta e assembramenti: esplode il battibecco tra residenti e ragazzini

Sabato 26 Settembre 2020
Civitanov, movida molesta e assembramenti: esplode il battibecco tra residenti e ragazzini

CIVITANOVA - Ancora una nottata da incubo per i residenti di Civitanova, schiamazzi e urla di ragazzini disturbano il sonno e creano non pochi fastidi. Preso a male parole un residente che era sceso in strada e aveva richiamato all'ordine le solite decine e decine di giovanissimi che, ogni fine settimana, si ammucchiano lungo via della Nave, la strada parallela a corso Umberto I.

LEGGI ANCHE:
Il tasso di contagio Covid s'impenna nel Piceno: l'Arengo pensa ai termoscanner per le scuole

Coronavirus, nelle Marche 26 nuovi nuovi positivi: la metà sono sintomatici. Allarme nel Piceno/ Il contagio nelle regioni

Intorno alle 23, alcuni residenti sono scesi in strada e hanno chiamato le forze dell'ordine per segnalare assembramenti, urla e schiamazzi a ridosso dei portoni delle abitazioni. Un uomo ha cercato di riportare un po' di calma, invitando i ragazzini ad allontanarsi e a moderare i toni, mostrando una maggiore educazione. Ma quelli hanno fatto ancora peggio. All'arrivo delle forze dell'ordine molti dei ragazzini se ne erano già andati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA