Sem.Run, grande ritorno: in 3mila alla festa del podismo. Corradini: «C'è tanta voglia di stare insieme»

Lunedì 16 Maggio 2022 di Pierpaolo Pierleoni
Sem.Run, grande ritorno: in 3mila alla festa del podismo. Corradini: «C'è tanta voglia di stare insieme»

SANT’ELPIDIO A MARE - Arrivano a frotte, gli atleti veri si scaldano per la gara, gli altri si godono la giornata, scattano un selfie, cercano un raggio di sole. C’è un clima di festa che non si respirava da tempo: famiglie, gruppi, anziani, bambini, cani e passeggini. La Sem.Run è tornata in grande, ieri mattina e i numeri sono di nuovo straordinari.

 

 
Le cifre
Oltre 3mila i partecipanti registrati, ma è abbastanza difficile un calcolo definitivo perché sono tantissimi quelli che si aggregano in extremis, anche senza iscrizione. Fa centro l’evento promosso da parte di Atletica Elpidiense Avis Aido, in collaborazione con Quota Cs di Simone Corradini. In via Pozzetto c’è il colpo d’occhio dei tempi migliori, l’incubo della pandemia sembra un ricordo lontano. La giornata è perfetta, gli elpidiensi partecipano in massa, ma arriva gente da tutte le Marche. Alcuni sono arrivati un giorno prima, hanno pernottato in un B&B per farsi trovare pronti per la corsa, che per molti è semplicemente una passeggiata in compagnia.


Il via
Alle 9 lo start è un concentrato di entusiasmo. Si intona l’inno nazionale, poi un flash mob sulle note di Dove si balla precede il count down e la partenza ufficiale.


Il tragitto
Il serpentone si allunga verso il centro storico, tra i tanti c’è il sindaco Alessio Terrenzi e ci sono i tre candidati che aspirano, tra un mese, a raccogliere la sua eredità, Fabiano Alessandrini, Gionata Calcinari e l’assessore Alessio Pignotti. Un’uscita tutti insieme dopo la scadenza per la presentazione ufficiale delle liste e il via ufficiale alla campagna elettorale che sfocerà con il voto del prossimo mese e la scelta del nuovo sindaco. I primi arriveranno dopo poco più di mezz’ora, per tagliare il traguardo a braccia alzate. Corrono affiancati Marcello Streppa e Gianfelice Antonelli, i due storici presidenti dell’Atletica Elpidiense che compie i suoi 50 anni e che probabilmente, mezzo secolo fa, non immaginavano uno spettacolo del genere, a Sant’Elpidio, nel 2022. «Una giornata davvero magnifica – commenta Simone Corradini – siamo anche stati fortunati a trovare un clima ideale».


Il caso
Per Corradini «si respira un’atmosfera bellissima, c’è davvero tanta voglia di tornare a stare insieme e condividere momenti di aggregazione e questa partecipazione lo dimostra, il merito va in primis a tutto lo staff dell’Atletica che ha svolto un grandissimo lavoro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA