Dalla mazza da baseball nascosta nell'auto alla droga, blitz dei carabinieri con due denunce

Martedì 5 Ottobre 2021
Dalla mazza da baseball nascosta nell'auto alla droga, blitz dei carabinieri con due denunce

PORTO SANT'ELPIDIO - Proseguono i controlli dei carabinieri con due denunce alla Procura e una segnalazione alla Prefettura. Si tratta di tre interventi effettuati sulla costa del Fermano. Per quanto riguarda la prima denuncia è stata messa a segno dai militari di Porto Sant’Elpidio che hanno pizzicato un 20enne, residente nell’Ascolano, che era in compagnia di un’altra persona del luogo, i quali nascondevano nel portabagagli una mazza da baseball.

 

 

I carabinieri del Radiomobile di Fermo hanno invece denunciato, per il reato di evasione, un 73enne, residente a Porto Sant’Elpidio, che non era in casa malgrado fosse agli arresti domiciliari. Ora il caso è in Procura. La misura potrebbe essere revocata. E ancora a Porto Sant’Elpidio è stata infine fermata un’utilitaria condotta da parte di un 34enne residente nel Maceratese. Il giovane nascondeva due piccoli involucri con cocaina e hashish. Nei suoi confronti è scattata anche la revoca della patente di guida mentre il nome dell’automobilista è stato segnalato al prefetto di Macerata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA