Botte da orbi nella notte, arrivano i carabinieri e denunciano un 40enne con la mazza da baseball

Venerdì 10 Dicembre 2021
Botte da orbi nella notte, arrivano i carabinieri e denunciano un 40enne con la mazza da baseball

JESI - Brandiva una mazza da baseball per minacciare l’uomo con cui stava litigando e venendo alle mani ma purtroppo per lui sono prontamente giunti sul posto, in mezzo ad una strada in una zona periferica di Jesi, i carabinieri. E così un italiano di 40 anni, che era in possesso della mazza da baseball, la notte scrosa scorsi, è stato denunciato dai militari che hanno anche immediatamente risolto la lite tra i due protagonisti. Ad allertare i carabinieri di Jesi era stata una telefonata di una persona che risiedeva in quella zona che stava assistendo alla zuffa. In pochissimo tempo i carabinieri sono giunti sul posto ed hanno subito ristabilito l’ordine delle cose, sedando la lite. L’accurato controllo immediatamente successivo all’episodio messo in atto da parte dei militari dell’aliquota radiomobile ha fatto risalire alla mazza da baseball che il quarantenne possedeva ma che non ha fatto in tempo ad utilizzare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA