Colpita da un malore nel suo bar: Stella non ce l'ha fatta, una città in lacrime

Giovedì 4 Giugno 2020
Colpita da un malore nel suo bar: Stella non ce l'ha fatta, Porto San Giorgio in lacrime

PORTO SAN GIORGIO - Maria Stella non ce l’ha fatta. Cordoglio in tutta la città per la perdita di Stella Calcinaro. La donna di circa 60 anni, gestiva assieme al marito Gabriele e al figlio Roberto il bar Patrizio e Daniela, uno dei locali più noti e frequentati di Porto San Giorgio. Risale a martedì il malore causato da un ictus avuto dalla donna mentre si trovata all’interno dei locali.

LEGGI ANCHE:
Il Coronavirus torna a uccidere nelle Marche: morto un uomo di Recanati/ La mappa interattiva del contagio provincia per provincia

Il marito Gabriele ha dato subito l’allarme e la donna è stata prontamente soccorsa dai militi del 118. Maria Stella è stata trasportata all'ospedale Murri dove i sanitari hanno valutato la gravità della situazione decidendo il suo trasferimento a Torrette dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico.
 
All’inizio sembrava che fosse andato tutto per il verso giusto e che l’operazione avesse avuto un buon esito, invece sono sopraggiunte delle complicazioni per le quali la donna non ce l’ha fatta. Maria Stella Calcinaro è ricordata da tutti con affetto e descritta come una donna «meravigliosa e sempre molto cordiale» da chiunque avesse avuto modo di parlare con lei quotidianamente. I soccorsi tempestivi non sono serviti a salvare la donna. La città è incredula, dopo aver appreso la triste notizia, si è stretta attorno alla nota famiglia in questo momento di profondo dolore. Cordoglio espresso anche dai più affezionati clienti del bar increduli per il, dramma che si è consumato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA