Coronavirus, nel Fermano due tamponi negativi e cinque persone in sorveglianza domiciliare

Venerdì 28 Febbraio 2020
Coronavirus, nel fermano due tamponi negativi e cinque persone in sorveglianza domiciliare

FERMO - Sono cinque le persone in sorveglianza domiciliare per il coronavirus nella provincia di Fermo. Quattro sono tornate di recente dalle zone rosse del nord Italia. Per la quinta si parla di contatti da approfondire. Tutte e cinque al momento stanno bene e non sono state sottoposto al tampone.

LEGGI ANCHE:
Il Tar riapre le scuole, sei pazienti con il Coronavirus e Ceriscioli dispone la chiusura fino a domani. 94 persone in isolamento

Coronavirus, il Tar riapre scuole e musei nelle Marche ma Ceriscioli richiude tutto. I positivi sono saliti a sei, c'è anche uno studente

Con il sambenedettese ricoverato all’ospedale di Fermo e risultato negativo al tampone, nel sud delle Marche, ad oggi, non si hanno notizie di casi accertati. Oltre al degente di San Benedetto, invece, l’utilizzo del tampone era stato effettuato per l’arrivo di una donna da Porto Sant’Elpidio. Anche in quel caso il risultato era stato negativo. Ma, ovviamente, l’Area vasta continuerà a monitorare la situazione in maniera capillare.

Ultimo aggiornamento: 10:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA