Un coraggioso automobilista
sventa la truffa ​dello specchietto

Un coraggioso automobilista sventa la truffa ​dello specchietto
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Settembre 2014, 20:56 - Ultimo aggiornamento: 25 Settembre, 10:06

ALTIDONA - ​Un coraggioso anziano di 80 anni residente in zona sventa una truffa ai suoi danni e costringe alla fuga i malviventi. E’ l’ormai famigerata truffa dello specchietto. Nel mirino, in particolare, chi è avanti con l’età e teme di finire nei guai perdendo (e per sempre) la patente. Ecco perché i truffatori scelgono spesso automobilisti soli e anziani. Ma stavolta il trucco non ha funzionato. Abbordato da due persone su un’auto bianca mentre stava transitando lungo la nazionale all’altezza di Marina di Altidona, l’automobilista ha subito reagito, dicendo alla coppia sospetta di non avere nulla da nascondere e di voler andare insieme a loro dai carabinieri per fare chiarezza sul fantomatico incidente stradale. Dopo aver insistito, i due hanno intuito la malaparata e sono scappati.

La tecnica con cui vengono buggerati gli automobilisti è ormai nota e anche per questo l’anziano ha avuto la prontezza di spirito per difendersi dai due malviventi. Di solito l’auto con a bordo i truffatori, approfittando di un rallentamento dovuto al traffico o ad altra causa, si avvicina all’auto di un ignaro conducente dopodiché uno dei due truffatori, dal finestrino, dà un colpo con una mano o con altro oggetto (normalmente un giornale per non lasciare segni) all’auto presa di mira il cui conducente, credendo di aver causato un sinistro si ferma. A questo punto, i truffatori si avvicinano e mostrano al conducente lo specchietto esterno retrovisore rotto della loro auto, andato in frantumi, a loro dire, a causa dell’incidente. I malviventi riescono uasi sempre a spillare denaro all’ignaro automobilista il quale, piuttosto che denunciare l’accaduto alla propria assicurazione, preferisce risarcire subito il danno. Danno che non c’è.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

© RIPRODUZIONE RISERVATA