Galles, vietato appartarsi nei bagni
arrivano i servizi igienici anti-sesso

Galles, vietato appartarsi nei bagni arrivano i servizi igienici anti-sesso
1 Minuto di Lettura
Sabato 17 Agosto 2019, 17:38 - Ultimo aggiornamento: 17:48

Stop al sesso nei bagni pubblici. In Galles è infatti pronta una clamorosa rivoluzione dei servizi igienici che scongiurerà qualsiasi tentativo di appartarsi con il proprio partner. E la trovata per "impedire" eccessive effusioni nei bagni pubblici è piuttosto ingegnosa. 



La città costiera di Porthcawl sta infatti cercando di realizzare dei nuovi bagni con pavimenti “intelligenti”, sensibili al peso per assicurarsi che all'interno delle strutture ci sia sempre una sola persona. In caso di movimenti bruschi e sospetti di presenze “di troppo”, scatterà immediatamente l'allarme e si attiverà il getto d'acqua d'emergenza.


La misura è stata pensata anche e soprattutto per evitare il fumo e l'uso di droghe. I pavimenti e le pareti saranno inoltre resistenti ai graffiti. Se poi qualcuno dovesse per caso addormentarsi nei bagni, un avviso acustico e luminoso provvederà a svegliarlo e verrà disattivato il riscaldamento. Tutti i servizi igienici saranno dotati di pavimento e idropulitrice ad alta pressione che potranno essere azionati dopo ogni utilizzo o dopo un certo numero di visite.

Inoltre,i bagni saranno chiusi ogni notte per dieci minuti ed effettueranno una pulizia profonda automatica. L'utilizzo è a pagamento anche se attualmente l'ipotetito prezzo è un mistero.

La spesa effettuata dal comune di Porthcawl si aggira sulle 170mila sterline per installare i nuovi bagni nei pressi di  Griffin Park, lo stadio della città. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA