«Mi hanno colpita con l'acido», paura
per una donna aggredita davanti casa

«Mi hanno colpita con l'acido»,
paura per una donna
aggredita davanti casa
«Mi hanno colpita con l'acido», questa la telefonata ricevuta ieri sera dal 118, intorno alle 20 e 30, da una donna di Ostellato (Ferrara) che è stata portata con l'elisoccorso all'ospedale Bufalini di Cesena. Ha chiamato i soccorsi, affermando di essere stata aggredita con dell'acido, gettatole sul volto e su parte del corpo. Era in casa - ha raccontato ai carabinieri - quando è suonato il citofono ed è scesa giù, davanti alla sua abitazione, per vedere chi era. Appena aperto il portone, un uomo le ha gettato una sostanza urticante addosso.

La donna è ora ricoverata con 40 giorni di prognosi ma, dal liquido repertato dai carabinieri, emergerebbe che si tratta di un liquido irritante ma non di un acido corrosivo. Per quanto riguarda l'autore del gesto, la donna ha indicato un suo ex come colpevole ma, dai riscontri dei carabinieri, non risulterebbe confermata questa ipotesi che ha perso mordente nel corso della notte.

La donna potrebbe aver visto male chi era l'aggressore, considerata anche l'ora tarda. I carabinieri di Portomaggiore hanno già una pista alternativa sul colpevole che stanno verificando. La donna sarà risentita in mattinata dai militari. I carabinieri stanno controllando anche le telecamere della zona e si attende l'esito delle analisi di laboratorio sulla natura della sostanza urticante.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Febbraio 2019, 09:40 - Ultimo aggiornamento: 13-02-2019 11:13

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO