Ascoli, sospiro di sollievo a Cinemadamare: tutti negativi i 31 giovani registi

Mercoledì 26 Agosto 2020
Ascoli, sospiro di sollievo a Cinemadamare: tutti negativi i 31 giovani registi

ASCOLI - Coronavirus, sospiro di sollievo per Cinemadamare: sventato il rischio di un focolaio, ora i 31 giovani cineasti, italiani e stranieri, possono continuare a girare corti nei luoghi più suggestivi di Ascoli.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, altri 9 nuovi positivi in un giorno nelle Marche, 4 sono del Maceratese/ I numeri del contagio in tempo reale

Il coronavirus dei vacanzieri: nelle Marche quattro casi su dieci da Croazia e Grecia

L'allarme era scattato ieri dopo che una giovane regista si era ammalata con forte febbre. I i filmakers erano stati  accolti nella palestra di Monterocco, mentre si aspettavano gli esiti dei tamponi. Che, per fortuna, sono risultati tutti negativi. 

Ultimo aggiornamento: 18:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA