Sirolo passa da zona bianca a zona gialla. Ma solo per i parcheggi di residenti e autorizzati

I nuovi parcheggi per residenti e autorizzati delimitati dalle strisce gialle
I nuovi parcheggi per residenti e autorizzati delimitati dalle strisce gialle
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 5 Maggio 2021, 19:06 - Ultimo aggiornamento: 21:35

SIROLO - Addio a lunghi giri per trovare parcheggio: per residenti a Sirolo (e autorizzati)  che gravitano attorno ai parcheggi a valle di via Giulietti arriva un'attesa svolta. Ne dà notizie il sindaco di Sirolo, Filippo Moschella, secondo il quale è stato «fatto un altro importante passo per la tutela dei sirolesi e degli autorizzati».

Coronavirus, ricoveri ancora in calo ma anche 4 uomini morti in un giorno nelle Marche/ Il contagio nelle regioni

Amazon ha aperto il nuovo deposito di smistamento a Camerano

E' il secondo passo in questa direzione, il primo è stata la trasformazione dei parcheggi lungo la cinta muraria del centro storico, da bianchi a gialli nella perla del Conero. Ora lo stesso cambio di colori, avviene per un'ampia zona del centro e sta a significare che le aree di sosta, da accessibili a tutti gratuitamente con il disco orario, diventano a utilizzo esclusivo di residenti e autorizzati.

Sono interessate via La Fonte, via Spontini, via Rossini, via Pergolesi, via Verdi, via Puccini, via Manzoni, via Carducci e Via Pascoli.

«Per la prima volta nella storia di Sirolo abbiamo preservato dal traffico veicolare un’importante zona residenziale a ridosso del centro storico, con conseguente diminuzione dell’inquinamento atmosferico prodotto dalle polveri sottili, estremamente dannose per la salute dell’uomo, e dell’inquinamento acustico, anche notturno», conclude il sindaco Moschella

© RIPRODUZIONE RISERVATA