Senigallia: una raffica di furti
nei negozi, cinque colpi a segno

Sabato 21 Novembre 2015
Senigallia: una raffica di furti nei negozi, cinque colpi a segno

SENIGALLIA - Raid di furti nei negozi di cui cinque andati segno nella notte tra domenica e ieri in via Piave, via Rossini e via Mamiani. Un colpo anche alla scuola materna di via Boccherini inoltre sono state derubate due anziane da uno sconosciuto incappucciato che ha preso le loro borse dal cestino della bicicletta nelle vie Venezia e Amendola.

“Abbiamo subito un furto nella scuola materna Piazza d’Armi - conferma Maurizio Mandolini, dirigente del Comune - il personale si è accorto la mattina. Hanno preso solo il tablet utilizzato per registrare le presenze della mensa che era stato ben nascosto e che comunque hanno trovato”. Il dirigente ha poi dato indicazioni di chiamare la polizia che si è recata sul posto per effettuare un sopralluogo. I ladri sono entrati dall'ingresso di via Boccherini, vicino al parco della Pace. Sono stati anche in vari negozi. "Mi sono accorto la mattina quando ho aperto il negozio - racconta Begum Hasina, titolare del negozio di alimentari Hasin Oriental Shop di via Mamiani - dentro il cassetto avevamo quasi 1500 euro, soldi che ci servivano per dei pagamenti. Abbiamo chiuso il negozio alle 22 e qualcuno ha forzato la serranda poi la porta". Sul posto sono intervenuti i carabinieri ieri mattina per un sopralluogo.

Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 05:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA