Tentato furto in piena notte a Senigallia, avvocata trova due giovani dietro la finestra

Tentato furto in piena notte, avvocata trova due giovani dietro la finestra
Tentato furto in piena notte, avvocata trova due giovani dietro la finestra
3 Minuti di Lettura
Lunedì 5 Settembre 2022, 04:20 - Ultimo aggiornamento: 6 Settembre, 08:18

SENIGALLIA  - Tentato furto nella notte tra sabato e domenica a casa di un’avvocata a Borgo Passera. La professionista per fortuna si è svegliata e si è ritrovata dietro la finestra due giovani, presumibilmente stranieri. Li ha infatti sentiti parlare tra di loro senza distinguere cosa dicessero.

«Fate attenzione a Borgo Passera e zone limitrofe – ha scritto ieri su Facebook in un post che ha fatto il giro del web -. Verso le 4 dei ladri hanno cercato di forzare le persiane di casa mia ma, fortunatamente, li ho sentiti e quando ho acceso tutte le luci sono scappati. Sono due ragazzi di media statura e, da quel poco che ho sentito che si dicevano, non italiani, con felpa e cappuccio nero e girano con delle torce (questo me l’ha detto la ragazza che abita sopra di me). Potrebbero girare con una Golf nera molto vecchia che abbiamo visto nella nostra via la settimana scorsa e che era lì anche ieri sera. Date un occhio, che io ho perso dieci anni di vita». Molti i dettagli raccolti dai residenti che già avevano visto la macchina quindi anche in due precedenti giri di perlustrazione. 


Venerdì invece i ladri sono stati al Vallone, sempre una frazione di Senigallia che si affaccia sull’Arceviese. Anche in questo caso un tentativo fallito perché i proprietari, tornando a casa, si sono accorti che una persiana era stata aperta e la finestra forzata ma i ladri non erano riusciti ad entrare, probabilmente qualcuno di passaggio deve averli fatti desistere e scappare. Forse gli stessi dell’altra notte. Ad allarmare a Borgo Passera è stato il fatto che abbiano cercato di entrare in casa mentre i proprietari erano all’interno e stavano dormendo. Se l’avvocato non avesse sentito i rumori in tempo, svegliandosi, se li sarebbe ritrovati dentro casa. Diverse, inoltre, le biciclette rubate nel weekend appena concluso, alcune anche trovate abbandonate. Numerosi gli appelli lanciati sui social negli ultimi giorni da parte di chi le stava cercando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA