Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Non si ferma all'alt, inseguito un automobilista poi trovato con la patente scaduta

Non si ferma all'alt, inseguito un automobilista poi trovato con la patente scaduta
Non si ferma all'alt, inseguito un automobilista poi trovato con la patente scaduta
2 Minuti di Lettura
Domenica 14 Agosto 2022, 11:37 - Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 12:46

FALCONARA - Ci sono anche un automobilista scappato all'alt e due conducenti di monopattino, che circolavano fuori del centro abitato in strade senza piste ciclabili, tra le persone sanzionate dalla polizia locale di Falconara all'antivigilia di Ferragosto. Un altro automobilista si è visto ritirare la patente per guida in stato di ebbrezza. Nell'ambito del potenziamento dei controlli in queste giornate clou dell'estate  il comando falconarese ha infatti disposto un controllo straordinario per il rispetto del codice della strada.

Nella notte tra sabato 13 e domenica 14 agosto gli agenti di polizia locale, divisi in quattro pattuglie, a partire dalle 19 e fino a dopo la mezzanotte hanno allestito posti di controllo in contemporanea in tutto il territorio, con una attenzione particolare alla via Flaminia-Statale adriatica, l'arteria principale. Per i controlli gli agenti hanno utilizzato anche l'etilometro, strumento privilegiati per la prevenzione delle cosiddette stragi delsabato sera e il  narcotest, per accertare la detenzione di stupefacenti. In totale sono stati 125 veicoli controllati, 30 le sanzioni in gran parte per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza.

Gli agenti si sono anche lanciati all'inseguimento di un automobilista, un sudamericano di 30 anni che non si è fermato all'alt: è stato raggiunto dopo una breve fuga a Rocca Mare, dove gli operatori hanno scoperto che il giovane aveva la patente scaduta. Un altro conducente è scappato di fronte al posto di blocco: sarà il proprietario del veicolo a essere sanzionati. Sono stati sanzionati, come già visto, anche due conducenti di monopattini che circolavano in percorsi non consentiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA