Falconara, area comprata dai Rom:
il Comune tira dritto sull'esproprio

Area verde comprata
dai Rom: il Comune
tira dritto sull'esproprio
FALCONARA - È confermato l’esproprio dell’area verde incolta antistante piazza Europa, comprata di recente da una famiglia rom residente a Falconara dopo che l’Amministrazione comunale aveva più volte tentato un accordo per l’acquisto con i precedenti proprietari. Ieri c’è stato un nuovo incontro tra i rappresentanti dei residenti e il sindaco Stefania Signorini. Nell’occasione i residenti hanno raccolto altre adesioni e presentato una ulteriore lista di firme a sostegno della loro tesi: chiedere al Comune di fare qualcosa, in particolare acquistare quel lembo di terreno. Un chiarimento necessario dopo le rispettive prese di posizione: quella dell’esproprio da parte del Comune e quella di resistere da parte del nuovo acquirente.
Al termine dell’incontro l’Amministrazione ha emesso un comunicato che ribadisce a chiare note gli impegni del Comune: «Esproprio nel più breve tempo possibile e vigilanza affinché nel frattempo il privato rispetti i vincoli della Variante per il centro storico».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Aprile 2019, 06:25 - Ultimo aggiornamento: 17-04-2019 06:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO