Ubriachi al volante e spinelli in auto: tre giovani finiscono nei guai

Ubriachi al volante e spinelli in auto: tre giovani finiscono nei guai
Ubriachi al volante e spinelli in auto: tre giovani finiscono nei guai
3 Minuti di Lettura
Martedì 26 Aprile 2022, 09:05

FABRIANO  - Due denunce per guida in stato di ebbrezza e una segnalazione come assuntore di sostanze stupefacenti. Questi gli esiti più significati del fine settima di controlli effettuati dai carabinieri della Compagnia di Fabriano. Un servizio teso a prevenire le cosiddette stragi del sabato sera e prevenire qualsiasi tipologia di reato, aumentando la percezione di sicurezza.

 

Nel corso dei controlli effettuati, i militari del nucleo Radiomobile hanno denunciato due automobilisti per guida in stato di ebbrezza. Il primo è un fabrianese nato in Albania di 35 anni, che è stato fermato in prossimità del parco comunale Regina Margherita mentre era a bordo della sua auto. Sottoposto all’alcoltest, il risultato ha dato un valore superiore a quota 1,1 grammi su litro. Disposto il ritiro della patente. Per il conducente anche una sanzione amministrativa, la denuncia e l’auto affidata persona di fiducia. In un altro posto di blocco, questa volta in periferia, lungo la strada che collega Fabriano alle frazioni di Marischio e Melano, un 24enne residente a Sassoferrato è stato sottoposto ad etilometro. L’alcol test ha dato un valore superiore a quota 1,2 grammi su litro. Anche il giovane automobilista è stato multato e denunciato, l’auto affidata al proprietario. I militari hanno provveduto anche a ritirare la patente.

Infine, un 23enne di Fabriano, mentre passeggiava non lontano dal centro storico di Fabriano, è stato intercettato e sottoposto a controllo da parte dei carabinieri della Stazione di Arcevia in servizio nella città della carta. Dopo la relativa identificazione i militari hanno notato l’eccessivo nervosismo del ragazzo. Per questo motivo si è deciso di procedere a un ulteriore controllo con una perquisizione personale. Sono stati rinvenuti mezzo grammo di hashish e una sigaretta artigianale. Il 23enne è stato segnalato alla Prefettura di Ancona come assuntore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA