Addio a Mario Zepponi, storico autista e pioniere delle gite in bus: morto il fondatore dell'azienda di trasporti

Mercoledì 28 Luglio 2021 di Gianluca Fenucci
Mario Zepponi aveva 82 anni

CHIARAVALLE - Mario Zepponi è sceso dal suo ultimo autobus ieri, a 82 anni, dopo che per una vita intera ha guidato corriere e fatto l’autista. Era molto conosciuto non solo a Chiaravalle anche perché ha dato l’avvio alla Zepponi Tours, azienda leader nel settore dei trasporti privati e nei viaggi.

 

Era nato il 31 agosto 1938 a Monte San Vito e nel 1968, dopo il matrimonio con Paola, si era trasferito con la famiglia a Chiaravalle. Nel 1981 aveva creato la sua attività che ora è portata avanti dai figli Massimiliano e Marco. «Aveva frequentato la scuola solo fino alla 5^ elementare ma vedeva lontano – dice Massimiliano – ed aveva creato una grande azienda che ha dato lavoro a molte persone. Anche negli ultimi tempi, pur malato e spesso ricoverato in ospedale, elargiva consigli preziosi e chiedeva della sua creatura. Ci ha sempre insegnato il rispetto per gli altri e a non guardare al profitto: diceva che l’importante era offrire servizi di qualità perché i clienti ci avrebbero apprezzato e avremmo avuto successo». Oltre a Paola, Marco e Massimiliano, Mario Zepponi lascia le nuore Chiara e Marinella, i nipoti Giulia, Nicoletta e Andrea. Il funerale si tiene domani alle 11 all’abbazia di Chiaravalle. La camera ardente è aperta da oggi presso la casa funeraria Santarelli vicino all’ex Mercatone.

 

Ultimo aggiornamento: 15:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA