Pericolo cinghiali, doppio incidente nella notte: autisti indenni ma vetture semidistrutte

Mercoledì 6 Novembre 2019
Agugliano, pericolo cinghiali, doppio incidente nella notte: autisti indenni ma vetture semidistrutte

AGUGLIANO - Cinghiali in strada, serata choc ad Agugliano. Due incidenti nell’arco di poche ore si sono verificati martedì lungo la provinciale del Vallone che porta a Casine di Paterno. Fortunatamente non ci sono feriti e gli stessi ungulati, dopo i violenti impatti, sono riusciti a scappare. Ma la paura è stata tanta e torna alto l’allarme per il passaggio degli animali selvatici a ridosso dei centri abitati.

A spasso e al ristorante con un procione al guinzaglio, ma la Procura lo fa sequestrare: ecco cosa è successo

La battuta di caccia al cinghiale finisce in tragedia: lacrime per Claudio

Il primo incidente è accaduto nel tardo pomeriggio di martedì lungo la strada di collegamento tra Agugliano e Casine di Paterno: nel buio, un cinghiale è sbucato dalla vegetazione ed è stato centrato in pieno dall’auto condotta da un quarantenne. L’animale, dopo l’urto, è scappato. L’uomo è rimasto illeso, ma la sua auto ha riportato seri danni. Peggio è andata ad una trentenne che, attorno alle 21,30, sulla stessa provinciale, ha investito un altro cinghiale che ha attraversato all’improvviso la strada. Ha provato a frenare, ma non è riuscita ad evitarlo. La sua Peugeot 206, su cui viaggiava da sola, è andata distrutta nella parte anteriore, al punto che l’automobilista non riusciva più ad aprire lo sportello lato guidatore né a riavviare il motore per via degli ingenti danni subiti. La donna, comunque, non è rimasta ferita e l’animale contro cui si è schiantata si è poi rialzato e dileguato nei boschi.

Ultimo aggiornamento: 16:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA